«Non mi aspettavo di essere conosciuta anche qui. Per strada la gente mi riconosceva e mi salutava: “ciao, suor Cristina!”. È stato bellissimo». Commenta così la suora dall’anima e dalla voce rock and blues, con dolcezza e reale stupore, la calorosa accoglienza che ha ricevuto nella città di Vilnius. La suora cantante italiana, diventata famosa grazie al format X-Factor, è arrivata nella capitale baltica per esibirsi il 7 maggio nella piazza della Cattedrale.

Un grande successo di pubblico: la piazza era gremita di fan. Noi di “Italia Terra Mea” siamo andati a conoscerla, sperimentando con piacere l’amichevole disponibilità sua e dei collaboratori che l’hanno accompagnata.

Per la prima volta in Lituania, suor Cristina ci ha raccontato come, tra un’intervista e l’altra (davvero tante, nota lei con un po’ di rammarico per la mancanza di tempo che gli obblighi della popolarità necessariamente coportano), abbia potuto comunque apprezzare e gustare le bellezze e i sapori locali; e ha ascoltato con curiosità e interesse la nascita della nostra associazione, avvenuta proprio in quei giorni.

In velo nero e All Stars, sorridente e di una serenità contagiosa, suor Cristina ci ha regalato un’amabile conversazione, prima di ripartire per l’Italia. Grazie a suor Cristina e a tutti quelli che hanno contribuito alla realizzazione della sua data vilnense: vi aspettiamo ancora in Lituania!